26 Giu

Trendy

Sandali di gomma.

Anzi di una specie di schiuma di gomma, uno scarto industriale.

Costo all’origine… mah… toh, 20 centesimi di euro (fabbricate in cina) ?

Ma sono l’argomento trendy dell’estate: un aggeggio immancabile se si vuole essere “a la page” sulle spiagge e in città.

Prezzo medio: 45€

Cazu, mi pare un pezzo della canzone di Elio, “La follia della donna“:

Pantaloni a coste
che costavano al mercato euro 23
oggi li trovi alla boutique
comprati dalle donne ricche.

L’han deciso i ricchioni e io devo accettarlo.

45 euro per un tocco di gomma. Ma voi siete tutti matti…

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
maxpiz scrive:

Ero giusto 2 settimane fa negli states e tutti le avevano addosso.. e io che dicevo ara sti scemi con le scarpe clarks di gomma… quelle piu famose sono appunto le CROCS che non superavano i 12$ al PAIO!!!!!!

G.Man scrive:

L’ho sentito pure io dire che è la moda del momento; però a dirla tutta, non credo che attecchirà qui da noi, sono troppo brutte, non voglio credere che l’italiano medio-modaiolo, anche se ogni tanto instupidito, non veda che sono di cattivo gusto. Caspio, siamo comunque sempre il Paese della Moda!P.S. se la prox settimana a Riccione vedo che l’hanno tutti entro in silenzio stampa per 3 mesi

Pastizu scrive:

occazzo, io ieri ho conosciuto a casa di un’amica una ragazza con sti cosi’, erano bianchi….ho pensato facesse l’infermiera!!!o magari l’assistente dentista!!!va che son brutti brutti bruttise proprio sta moda deve prendere piede (ah ah ah!!!), speriamo che rimanga solo una moda femminile, che tanto si camuffa meglio…vi immaginate i veri tamarri quest’estate come saranno belli?!? una moltitudine di infermieri sul lungomare!!!

Adso da Melk scrive:

ragazzirassegnatevia milano girano tutti cosìe ci sono pure gli uomini con la borsa, manco fosse una canzone di elio…….

Anonymous scrive:

Ebbene sono una fashion victim: sono uomo, comprate color sabbia perche’ gialle, come quelle di rocca, non c’erano… pagate all’incirca i 45 euri di cui sopra. Sono fermamente convinto che facciano schifo ma sono comode, adatte sia all’inverno che all’estate e con il laccetto che le rende “utili” anche per la guida. L’utilizzo che ne faccio e’ per uscire in giardino e buttare l’umido nel compostame: stop. Perche’ non prendere qualcos’altro? perche’ le “normali” ciabatte costano di piu’ e sopratutto sono meno polivalenti. perche’ non prendere le similcrocs? perche’ il colore era orribile. Ultima nota: negli States spopolano (ultimo avvistamento ai piedi del presidente Bush) qui, come scrive adso, idem. Aggiungo che in alcuni ospedali (del nord ma anche nella vicina svizzera) sono proibite perche’ non scaricano l’elettricita’ statica e creano problemi con alcuni macchinari! quindi non sono proprio “ciabatte da ospedale”a.ddio@

Leviathan scrive:

Orrende.C’ho il negozio appestato da uomini, donne, bambinetti con quegli schifi ai piedi 😐 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *