21 Giu

Email Reborn

Ora che Google è tornato a indicizzarmi posso riprendere a parlarne bene 🙂

Gmail per esempio è entrato nella mia vita solo per due motivi:
1. era la mail di Google
2. offriva 1GB di spazio (ora sono due)

All’inizio era difficilissimo avere un’account, era in beta (anzi lo è ancora) ma era troppo da geek averne una e comprai addirittura l’invito (sì, funziona ad inviti) su ebay per pochi dollari…

Ora, non voglio citarne i meriti come la genialissima gestione a cartelline dei thread di conversazione, o del plug in per il browser o dell’INCREDIBILE motore di antispam che ne passare una su un milione… No…

Ma è che grazie ad un servizio lanciato qualche tempo fa, e solo per chi teneva il client in inglese, è possibile dire a gmail di andare a leggere la nostra posta su altri provider, basta ricordarsi la password.

La mia mail “storica”, quella su ngi era oramai inutilizzabile, visto che tra forum, registrazioni su siti e palle varie riceveva una media di 2.500 (duemilaecinquecento) email di PURO SPAM al giorno, affogando qualunque , anche se rara, email buona.

Grazie a Mastro G la mia email è rinata 🙂

Certo, ho sempre quei 2.500 email ogni giorno nella cartellina Spam, ma tanto poi li cancella lui, il mio amico.. gmail.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Simone scrive:

In ufficio ho spostato tutti gli account su Google apps for your domain. In pratica si mantiene il vecchio indirizzo ma tutto viene girato su gmail. Ora che non arrivano più 400 mail di spam al giorno tutti sono molto più contenti 🙂

UsuL scrive:

Grazie Adso … io da pirlozzo non ci avevo pensato … e cosi’ ho recuperato anche io i due account che ho su NGI che erano proprio invivibili!Bella Google! 😀

maxpiz scrive:

Scusa ADSO due rettifichine giusto perchè tengo a gmail quanto te :)Oramai sono 2giga e 850 di spazio 🙂 e ti sei dimenticato della super ricerca! a me è utilissima per andare a spulciare informazioni da mail vecchie!ps: io l’account l’ho preso da un sito che metteva a disposizione i 2 o 3 account free che ti dava gmail per i tuoi amici.. (ovviamente dovoevi decidere tu se regalarli o meno a questo sito.. )

Mandala scrive:

Mi unisco ai ringraziamenti, ci pensavo da un po’ e non sapevo come fare a spostare la mia spammatissima email ngi su gmail… oggi l’ho fatto :)Che blog socialmente utile!

Icelord scrive:

Lo stesso risultato si ottiene anche con Thunderbid. Ha un ottimo antispam. All’inzio bisogna addestrarlo un po’, ma poi va alla grande.Dare la mia corrispondenza in pasto a bigG un po’ mi scoccia.

Adso da Melk scrive:

Thunderbid è un cliente e la posta se la scaricaio voglio averla online da qualunque computer io usi per collegarmie fa niente se gg mi indicizza la posta1. non ho nulla da nascondere :)2. se GG mi usa per targetizzare meglio la sua pubblicità faccia pure visto che uso un botto dei suoi servizi aggratise :)e cmq “Don’t Be Evil” 🙂

Icelord scrive:

Se configuri Thunderbird con una casella IMAP la posta resta sul server e viene cmq depurata.E’ vero invece che se ti colleghi via web e non hai da qualche altra parte il client aperto il problema dello spam persiste.Cmq, non è per qualcosaa da nascondere a GG, tanto sa già molto, anzi troppo, delle mie navigazioni.Semplicemente… vorrei tenermi la posta solo per me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *