09 Gen

King Kong & Nasty Sciura

Alla fine sono andato a vederlo quel film. Il film dello scimmione.
Mah… carino dai.. tutto sommato.

Lo trovo solo:
1. troppo lungo (credo più di due ore e mezza)
2. troppo lento (specie in certe parti)
3. troppo scontato (e vorrei vedere.. si sapeva già come andava a finire no?)

Certo, una bella scena di nudo della Naomi Watts non ci sarebbe stata male.. volgio dire: com’è possibile che venga sbatacchiata di qua e di là per ORE nelle mani del gorilla senza che manco si sgualcisca il vestitino o il trucco ?

Concludendo: bah, a non vederlo non si perde nulla.
L’unica cosa degna di nota è stata la presenza di 3 signore sedutemi di fianco che non hanno fatto altro che commentare ad alta voce per tutto il tempo.
Ora, com’è che dette sciure hanno in comune tutta una serie di cose? (anche qualche tratto somatico):
1. ingioiellata all’iverosimile, con tanto di triplo giro di perle
2. taglio di capelli corto ai lati e cotonato sopra, una specie di Jessica Fletcher (la signora in giallo)
3. pellicciona vistossima
4. profumone fortissimo, un po’ da donnaccia
Alla mia Nasty Sciura non mancava manco un vocione un po’ basso e quell’accento padano/brianziolo.

La signora continuava a chiedersi e a commentare cose che in un film fatastico dovrebbero sottointendere alla “sospensione dell’incredulità”. Non chiediamoci come mai uno scimmione possa combattere con dei dinosauri tenendo in mano una pulzella senza stritolarla, o come mai se in quell’isola tutto è enorme (insetti compresi) non lo sono anche gli indigeni.. o cose così.
Insomma un inferno !

Dopo una serie di mie rumorose rimostranze ho deciso di affrontare la sciura: dopo il suo ennesimo commento “ehhh ma si vede che è un film di fantascienza eh, guarda come sono brutti i selvaggi dell’isola ” (commento che non ho decisamente capito) mi sono girato verso di lei guardandola fissa negli occhi con sguardo da sicario della mafia.
Lei mi guarda preoccupata: “Ma a lei piace ?” e io “Sì, e potreste parlare sottovoce per favore ?” , “ooohh.. mi scusi nè”

Sono stato molto paziente. La prossima volta meno (oppure rutto)

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Tagliaerbe scrive:

Oppure potevi fare un puzzetta silenziosissima, ma aromatica.

Icelord scrive:

Nooo che c’ero io nella fila davanti!!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *