24 Mar

Tasti Misteriosi

Come sappiamo ci sono dei tasti sulla nostra tastiera che non sappiamo a cosa servono.

O che molti non sanno che.

La maggior parte sono retaggi di un bel tempo andato, quando non c’erano il mouse e le finestre, non c’era la grafica e si usavano i terminali. E’ così per “Blocc Scorr“, R Sist, e tutto sommato per i tasti funzione F1-F12 (anche se sono stati riallocati nel tempo.)

Ma ci sono dei tasti che sono stati aggiunti, e che non è ancora molto chiaro a cosa servano.

Il Tasto Windows è stato voluto fortemente dallo zio Bill, se non ricordo male con l’introduzione di Windows 95.

Un po’ l’invidia del tasto “mela” di Apple, un po’ millantando un futuro di rosee funzioni per questo tasto, oggi che ne ritroviamo addirittura due sulla tastiera.

Certo, premendolo, si apre il menù di windows. Omamma che utile.

Peccato che sul Mac , quantomeno quello più “puro”, non esista tasto destro del mouse e che quindi molti comandi o shortcut fondamentali siano tutti un “mela c”, “mela v”, “mela shift click”
ecc ecc

Ma cmq Bill rosicava… VOLEVA avere la tastiera Windows.. eccheccazzo…

Daje punta, daje de tacco c’è riuscito (ci riesce sempre ‘sto margiasso) ed ora abbiamo a disposizione questi comandi fondamentali (cito i più “utili” diciamo):

Windows D : riduce tutte le finestre a icona e visualizza il desktop
Windows D (ammò): riapre tutte le finestre
Windows L: Loccka il computer

Andate e moltiplicatevi.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
onda off scrive:

toh ne ho imparata un’altra.win D!olè

Icelord scrive:

Windows R: Apre “esegui”

->Valpurgius<- scrive:

Windows+Pausa apre proprietà del sistemase magari nn si ha il tasto win(scusa adso)per aprire il menù cè ctrl+escisi

Cereal Killer scrive:

Windows+RMi hai aperto un mondo….(anche se io usavo Windows[rilascio]E)Perchè Windows+E da l’esplora risorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *