04 Giu

Harlock non torna…

Io posso anche capire che un maschio arrivato ad una certa età senta l’esigenza di allontanarsi quel po’ dal nido per cominciare a sentire quella sensazione lì di essere adulto.

É come quando verso la fine della tua pubertà cominciano a darti del lei nei negozi e a non dirti più “e tu cosa vuoi”? (sensazione che all’inizio ti piace un sacco ma che con gli anni impari ad odiare quando trovi un 20enne che ti tratta come un pensionato.. ma questa è un’altra storia..)

Io a 16 anni per provare quel brivido di maturità e mosso da libri come “Sulla Strada” e “Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta” mi spinsi con la mia Cagiva ST 125 fino addirittura a Carugate senza avvisare i miei del mio ritardo nel rientrare a casa di ben 3 ore !!!!

Quindi Harlocco, ti posso capire.

Ma ora sono 5 giorni.

Abbiamo girato per le strade (vicino a casa c’è una provinciale dove tutti vanno a fuoco, pure io) temendo il peggio e non ti abbiamo trovato. Girato per i prati e non ti abbiamo visto.

É vero che ho avuto altri gatti maschi che stavano via anche un mese per poi tornare ridotti ai minimi termini. Ma quelli avevano le palle.. inteso in senso stretto.

Non posso nemmeno credere che tu abbia trovato una casa più accogliente, visto che a casa nostra praticamente il padrone sei tu che ci cazzi con un miagolio infastidito se durante la notte oso muovere la gamba dove hai appoggiato la testolina… e la ciotola della pappa è sempre ricolma.

Quindi torna cazzo. E subito. Che la mamma non dorme ed è triste.

Torna.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Sir_Patapy scrive:

Mi spiace davvero, tienici aggiornati sul ritorno del padrone di casa.

Rakiji scrive:

spiace anche a me! Ho due gatti e posso capire cosa possa significare ç_çSaluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *