11 Gen

Internet Addiction

Oggi l’azienda dove lavoro è rimasta senza connessione a internet fino a circa le 11, una cosa che succede , certo…
Incredibile la reazione in azienda. Ci si rende conto che senza la connessione alla “Rete delle Reti” quasi nessuna funzione aziendale può lavorare.
Poco è mancato al comparire di mazzi di carte per improvvisati tornei di briscola chiamata.
Una strana senzazione “prefestiva” ha permeato i più, la stessa senaszione da “ultimo giorno di scuola” che coglie spesso chi è ancora al lavoro in un giorno pre-festivo (non so.. tipo il 31 dicembre).
E io , che se non ho un pc in zona connesso a google o a wikipedia mi sento un po’ perso, ero l’unico che tutto sommato riusciva a lavorare (lavoro su un server locale), sentendomi un po’ secchione, un po’ krumiro.
La Rete è parte sempre più integrante della nostra vita, non solo professionale.
Cacchio, ci mancava solo che ci mandassero tutti a casa come succedeva alle elementari in quelle belle giornate di neve che tutto bloccavano 🙂

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Icelord scrive:

Ringrazia che li, anche senza connessione, potevi lavorare cmq e non facevi “il giro da fuori” per rientrare sulla rete interna e lavorare sui web… ahemmm coff coff… 😀

Cereal Killer scrive:

sinceramente non ti ci vedo proprio senza una connessione internet…. Tu?… 🙂

keroppi scrive:

…ma se eri felice! speravamo soltanto ci dicessero:ANDATE A CASA!!!magariiii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *